mercoledì 26 giugno 2013

Dove comprare i cosmetici

Appena ho iniziato a lavorare mi sono fatta dei bei regali in ambito profumeria. Andavo sempre da Limoni dietro casa, anche per acquistare regali per le amiche e nel giro di 6-7 mesi ho lasciato lì più o meno 400 euro. Non proprio una bazzecola. Durante gli acquisti di Natale chiedo se sulla mia scheda ci siano punti per qualcosa e la commessa con un bel sorriso mi dice che ho diritto a uno sconto di 3 euro. Ma scherziamo? Io compro da voi, vi lascio i miei soldi e voi non siete in grado di farmi uno sconto decente o di darmi un campioncino per prodotti che sarei realmente interessata a provare in previsione di un acquisto futuro? La cosa mi ha irritata non poco, ma ho lasciato perdere nella speranza di poter trovare un posto dove personale competente potesse aiutarmi nel mio shopping. Ebbene quel posto esiste.
Qualche settimana fa mi sono messa in testa di comprare la mia prima crema antietà e il solare per il viso, ma non avevo idea di dove andare. Alla fine mi sono trascinata in centro e ho varcato la soglia della Rinascente. Ovviamente ho fatto un giro di ricognizione per poi chiedere a una commessa di indicarmi i prodotti che secondo lei erano più adatti alla mia pelle. Trenta minuti dopo uscivo dal negozio con la mia bustina stretta in mano, ben felice di essermi affidata a mani esperte.



So che molte persone sono un po' diffidenti perchè convinte che comprare alla Rinascente costi molto, ma non è assolutamente vero. Io ho comprato una confezione Collistar con crema anti-età, primer occhi e siero contorno occhi. Doveva costare 36 euro e io l'ho pagato solo 30. Poi ho acquistato la crema solare sfp 50 e l'olio per i capelli, e in regalo ho avuto anche la borsa per il trentennale della Collistar.
Totale della spesa:  una settantina di euro, una borsa in regalo e una marea di campioncini da provare con calma per fare i prossimi acquisti. La qualità e una valida assistenza non hanno prezzo, e onestamente sarei stata disposta anche a spendere di più per i miei prodotti, ma così è stato proprio il massimo!







martedì 23 aprile 2013

BOUQUET ALTERNATIVI

Bouquet sposa 2013
credits
Il bouquet è l'accessorio più importante per la sposa, sia che questa percorra la navata di una chiesa o salga i gradini del municipio per pronunciare il proprio sì davanti ad amici e parenti. 
Ora che ci penso mi viene in mente che la mia best friend se l'è proprio dimenticata a casa, ricordandosene solo appena prima di entrare in chiesa quando ormai era troppo tardi, e così entrò in chiesa a mani vuote. A memoria d'uomo dubito sia capitato a qualcun'altra!
Comunque, a parte la mia amica smemorata, tutte le donna stanno ben attente a quel mazzo di fiori decorato che comparirà nella maggioranza delle foto prima di finire tra le mani della zitella di turno ben speranzosa di poter trovare un uomo. 
I fiori freschi sono nella top ten delle spose, ma se i bouquet classici non fanno per voi potete tranquillamente optare per qualche idea meno convenzionale in grado di calamitare su di voi gli occhi di tutti. 

Fabric Bridal Bouquet,  Wedding  Fabric Bouquet, Pearls and Lace, Vintage Wedding, Pink Roses
credits
 I materiali più insospettabili si trasformano in mazzolini bellissimi che hanno il vantaggio di durare nel tempo e perchè no? essere passato da madre in figlia in previsione di una nuova tradizione familiare.

Sea Shell Bridal Bouquet Wedding,Tiffany Blue Bridal Brooch Bouquet, Bridal Bouquet
credits


domenica 21 aprile 2013

Yves Rocher, e proviamo sti prodotti

Per mia scelta non compro quasi mai prodotti cosmetici tramite catalogo, di quelli tipo Avon per intenderci. Mi infastidisce non poter sentire la consistenza di una crema o il profumo di un bagnoschiuma, ragion per cui ho sempre evitato. Poi poco tempo fa la mia estetista mi ha parlato dei prodotti Yves Rocher e mi ha spiegato che la crema che mi applica ogni volta che rinnovo lo smalto semipermanente è di quella marca.  
Effettivamente il profumo è buono e la mani restano morbide per molto tempo dopo l'applicazione, così ho ordinato i due prodotti. 
La crema per le mani è morbida e  come dicevo dura a lungo, l'ideale per l'utilizzo quotidiano. 
Il barattolino invece contiene un burro molto cremoso, più adatto ad essere applicato prima di andare a dormire, sia su mani che su piedi, in modo che possa agire senza creare disagio.
Comprandoli tutti e due si spendono si e no 5 euro e il prodotto dura nel tempo perchè ne basta pochissimo per ottenere morbidezza e idratazione a lungo.
Per ora ho fatto un piccolo esperimento comprando questi due prodotti e non escludo di acquistarne altri prossimamente, ma diciamo che è stato un piccolo passo verso la mia conversione all'acquisto di prodotti cosmetici tramite questi vettori che prima disdegnavo per partito preso.