mercoledì 30 maggio 2012

Come pulire i mobili da esterni di taek

Oggi mi sono dedicata a sistemare il giardino e come ogni anno ho dato una rinfrescata al tavolo in taek che d'estate usiamo per le cene all'aperto con gli amici. 
Il punto però è che questo povero tavolo sta all'aperto tutto l'anno rimanendo così esposto a vento, pioggia e intemperie varie. Capirete la necessità di una risistemata, ma da dove iniziate? 
Seguite le istruzioni passo e riavrete il vostro tavolo bello quasi come il giorno in cui l'avete comprato.

Cosa serve:
  • lana d'acciaio finissima
  • detergente per legno Pronto da diluire in acqua
  • olio per taek e legni duri
  • pennello
  • olio di lino 

Come fare:



Iniziamo col lavare bene la superficie con la lana d'acciaio e il Pronto diluito in acqua. Io ho dovuto strofinare bene perchè si sono formate delle macchiette di muffa, ma non ci vuole tanto a eliminarle del tutto. Se necessario cambiate l'acqua e date una seconda strofinata. Poi sciacquate con dell'acqua pulita.



Lasciamo asciugare completamente al sole.



Versiamo l'olio in un contenitore adatto e spennelliamo il tavolo per bene.
Attenzione: non fate come ho fatto io, che inizialmente ho versato l'olio in un bicchiere di plastica che a sua volta è stato corroso facendo cadere tutto in terra...




Lasciamo asciugare. Ora il nostro tavolo avrà un'aspetto decisamente diverso, però io vi consiglio comunque di dare una mano di olio di lino che renderà il legno ancora più bello e impermeabile.

Nessun commento: