domenica 26 agosto 2012

Nuova vestaglia in progress

Ho la stessa vestaglia da anni... Molti anni.
Forse otto. 
E non posso certo dire di non averla sfruttata...
Non immaginatevi niente di meraviglioso o sofisticato, si tratta di una semplice vestaglia in pile stampata con una fantasia di rose rosse, terribilmente calda e comoda, in grado di confortare la propria padrona durante la stagione fredda. 
Purtroppo ormai ha fatto il suo tempo: il pile non è più morbidissimo, qualche punto è scucito e in qualche altro ci sono dei veri e propri buchi. Credetemi, è una sofferenza doverla gettare via, ma proprio non è più indossabile. 
Per fortuna ho già trovato la degna sostituta; morbida, calda e coccolosa.

           

Appena ho sfiorato il tessuto mi sono resa conto che non potevo farne a meno, ma non sono così fuori di testa da comprare roba invernale ad agosto! Aspetterò almeno metà settembre, che qui in Sardegna il freddo arriva a metà novembre, se non dopo!
Però ora che ci penso ci potrei anche abbinare un bel pigiama...

 

Ho visto tutto da Oysho. Mi piace che ogni anno cambino personaggi per delle collezioni e ce n'è sempre qualcuno che mi piace!

2 commenti:

Anonimo ha detto...

I like the valuable info you provide in your articles.
I will bookmark your weblog and check again here regularly.

I'm quite certain I will learn a lot of new stuff right here! Best of luck for the next!
Here is my web blog :: my blog joomla

Francesca Romana Capizzi ha detto...

Beh quella vestaglia sembra proprio morbidona. Oggi qui il tempo è brutto, speriamo che l'estate non sia finita!

Don't Call Me Fashion Blogger
Bloglovin'
Facebook