domenica 30 settembre 2012

Yamamay Slim, ma funziona davvero?

Negli ultimi tempi le linee slim vanno di gran moda e praticamente ogni produttore di intimo propone la sua personalissima collezione.
Yamamay non è da meno e mette in vendita dei capi shaping a prezzi contenuti ma con una differenza sostanziale rispetto agli altri: il materiale.
Parliamo infatti di una fibra di Nurel che contiene delle microcapsule piene di caffeina, retinolo, acidi grassi, retinolo e vitamina E. 
In pratica si indossa la guaina e assieme all'effetto shape i composti contenuti nel tessuto lavorano per 
" contrastare ritenzione idrica, ridurre la circonferenza fianchi, diminuire l'effetto buccia d'arancia, favorire la riduzione della massa grassa".
Tutto molto bello, praticamente il sogno di ogni donna, ma siamo sicure che sia così semplice?
In realtà leggendo poche righe più in basso scopri che tutte queste belle cose le ottieni solo se indossi il capo almeno 8 ore al giorno per minimo 28 giorni. 
Chi ha voglia e intenzione di vivere un mese strizzate dentro capi del genere? Considerate poi che i minimi risultati promessi dalla campagna pubblicitaria sono facilmente raggiungibili da chiunque con un po' di movimento e qualche capsula drenante a base di gambo d'ananas.

Chi l'ha già provato può farci sapere la sua opinione?







venerdì 28 settembre 2012

Tenere in ordine il nostro beauty

Alzi la mano chi è solerte e attenta al controllo del proprio beauty-case.
E' un operazione abbastanza noiosa e strappa cuore per le più sentimentali, ma va fatta.
Io per prima cosa rovescio tutto sul tavolo della cucina e poi divido tutti i cosmetici per categoria.

credit
A questo punto arriva il momento doloroso: bisogna scegliere cosa buttare e cosa tenere. Perché tutte abbiamo dei mascara di colori improbabili che non useremo mai, comprati solo in un momento di sconforto psichico seguito subito dopo dal pensiero: "Perchè cacchio l'ho preso?" 
Ora, se per un anno l'abbiamo tenuto nascosto e usato solo 2 volte un motivo c'è. Ecco prendete e buttate. Gli ombretti? Stessa cosa. Alla fine usiamo sempre gli stessi, quindi mi sembra decisamente inutile averne a centinaia.
Una volta aver ripulito con accuratezza il reparto cosmetici bisogna dedicarsi ai pennelli. Non fate finta di nulla. Anche quelli vanno lavati e tenuti sempre in ordine. Come?

Pennelli per il trucco, gli strumenti indispensabili per il make up
credits
Le spugnette per il fondotinta e gli applicatori per ombretto si possono lavare con acqua e sapone. Ma i pennelli, soprattutto se buona qualità, necessitano di cure un pochino più approfondite.
L'anno scorso ho comprato un detergente e disinfettante apposito di KIKO facilissimo da usare. 
Basta erogare qualche spruzzo sul pennello e poi passare le setole su una velina pulita ripetendo fino a che non si notano più tracce di trucco. Ovviamente dopo questo trattamento il pennello sarà bagnato, motivo per cui vi consiglio di fare questo la sera, così la mattina dopo potrete utilizzarli nuovamente.


Ora con la trousse più leggera abbiamo una selezione di trucchi e accessori che ci piace davvero e più adatta a noi, e.... la scusa per andare a comprarne di nuovi!


lunedì 24 settembre 2012

MARNI spring summer 2013 Milano fashion show

Ieri mattina ho seguito in streaming la sfilata di MARNI che si è tenuta a Milano.
Onestamente non ne sono rimasta estasiata. Abiti molto svasati, qualche scollo a V, e gonne a campana sotto il ginocchio. Anche i tessuti non mi sono sembrati eccessivamente interessanti.
Probabilmente dal punto di vista artistico delle linee del genere sono estremamente fashion ma sfido qualunque ragazza sana di mente a uscire di casa con questa roba addosso...



MARNI


MARNI


MARNI


MARNI spring summer 2013: evening collection

Non servono molte parole.
Una collezione tutta giocata sui toni del bianco, del nero e del blu notte.
Linee pulite ed essenziali che accostate agli accessori adatti rivelano grande personalità.





















domenica 23 settembre 2012

Una nuova casa per i miei libri

L'amore per i libri è un sentimento forte.
Alcuni non li termino neanche, 
ma altri li ho consumati in pochi anni.
Meritano un posto dove  stare:
tutto per loro.


Ne ho trovate tantissime su Maison du Monde :





































venerdì 21 settembre 2012

Shakira is pregnant

 Un'altra star che mette in cantiere un bimbo.
Adesso tocca a Shakira e al fidanzato Gerard Piquè giocatore del Barcellona.
Galeotti furono i mondiali di calcio del 2010 e dopo due anni ecco che la sexy star è finalmente in dolce attesa.
La notizia è stata data dalla cantante sul suo profilo Facebook:


"Come alcuni di voi sapranno, Gerard e io siamo molto felici per l'arrivo del nostro primo bambino! Abbiamo deciso di dare la priorità a questo momento unico nella nostra vita e rimandare tutte le attività promozionali previste nel corso dei prossimi giorni.
Ciò significa che non sarò in grado di far parte del Festival della Musica iHeartRadio, ma sono sicura che in questo fine settimana Las Vegas sarà spettacolare e io seguirò  tutto ciò  che succede lì!
Vorrei ringraziare Clear Channel e i miei fans per il loro costante amore e comprensione.
Bacio grande!
E ci vediamo presto!
Shakira"

giovedì 20 settembre 2012

Anna dello Russo per H&M: una capsule very special

L'autunno è ricco di sorprese, basta solo aspettare.
E infatti H&M non ci delude regalandoci una capsule collection creata da Anna Dello Russo.
Scintillii e riflessi dorati decisamente adatti a rallegrare gli abiti pesanti che indosseremo tra un po'.
Quando si parla di articoli così particolari i prezzi non sono esattamente low, però bisogna ammettere che sicuramente c'è una cura particolare nella produzione e la ricerca di materiali un pochino più ricercati.
Personalmente adoro il set in turchese e la clutch con la chiusura a forma di cane. E a voi?


Anna Dello Russo per H&M



Anna Dello Russo per H&M



Anna dello Russo per H&M


sabato 15 settembre 2012

Ora lo smalto dura di più

Ho smesso di mangiarmi le unghie e dodici anni.
Un'amica mi aveva messo lo smalto e io nel vedermi le mani così carine mi sono appassionata alla cosa.
Da allora ho capito che le mani sono il nostro biglietto da visita, sempre in primo piano rispetto al resto.

Il mio più grande cruccio negli ultimi due anni, ovvero da quando ho iniziato a lavorare come infermiera, è che lavandomi spessissimo le mani con detergenti abbastanza aggressivi, lo smalto non dura neanche una giornata e le unghie si spezzano e si sfaldano in modo tremendo.
Per un periodo ho smesso di usare smalti colorati proprio per evitare di lavorare con le mani in disordine, ma  comunque non ero soddisfatta.

Di recente ho comprato un prodotto della Essence che sembra aver risolto il problema.
Attualmente ho lo stesso smalto da martedì e nonostante i frequenti lavaggi delle mani è ancora praticamente intatto. Sono veramente contenta.

Il costo ora non lo ricordo, ma era sicuramente sotto i 3 euro.

Si applica come una normalissima base e asciuga in breve tempo. Poi si procede con lo smalto scelto e si lascia asciugare.
Tutto qui. Niente di più semplice.

venerdì 7 settembre 2012

Fantasy pants

Dopo un'estate ricca di colori non è proprio il caso di fermarsi solo perché l'autunno si sta avvicinando. H&M allora coglie la palla al balzo e ci propone una vasta gamma di pantaloni coloratissimi che abbinati a una semplice t-shirt bianca o nera sono in grado di rischiarare le giornate più nere. 
I colori sono una delle cose più belle che la natura ci abbia regalato e con un po' di audacia portarli su se stesse può essere una terapia fantastica contro il malumore da rientro lavorativo post vacanza estiva.
Indossateli come volete: con ballerine o pumps, clutch o shopping bag, ma fate conto di comprarne almeno un paio per la prossima stagione!


fantasy pants by H&M