mercoledì 3 ottobre 2012

Scrub&Peel di KIKO per la donna che non deve chiedere mai...tempo!

Ormai andiamo sempre di fretta e la vita è diventata una corsa ad ostacoli verso qualcosa che non sappiamo ben definire. Corriamo la mattina per lavarci, truccarci, piastrarci i capelli e scegliere gli abiti per andare a lavoro, mangiamo cose prese a caso dal frigo e ingoiate quasi senza masticare. La sera poi non ne parliamo, peggio che andar di notte! Una'ulteriore corsa ma stavolta al contrario: di rientro dal lavoro si fa la spesa, si ritirano gli abiti in tintoria, si pagano le bollette, si va in palestra e poi bollite come merluzzi si rientra a casa stanche come se avessimo corso la maratona di New York, che tra l'altro probabilmente è molto più leggera da affrontare.
Scrub & PeelOgni tanto però è bello potersi concedere qualche lusso, e non intendo un bel paio di scarpe o una cena in qualche fantastico ristorantino, parlo invece di un po' di sano relax, del genere: bagno caldo con candele accese e libro da leggere senza nessuno che ti chieda continuamente qualcosa, maschera per il viso da lasciare in posa finchè la pelle non tira tanto da richiedere l'uso di un martello pneumatico e accurata ricerca dei punti neri davanti allo specchio. Il sogno si conclude col proprio compagno/marito/fidanzato che prepara la cena e ci chiama solerte solo quando il tavolo è apparecchiato e il pasto servito sul tavolo.
A dirla tutta per me non è un sogno grazie al fatto che per ora non ho figli, ma un compagno veramente in gamba che mi coccola come può, e che grazie a Dio cucina bene!
Ciò non toglie che questi momenti di autentica felicità siano abbastanza rari a causa della routine giornaliera, per questo pur adorando i piccoli rituali di benessere e bellezza non disdegno gli aiutini esterni.
L'ultima cosa che ho comprato e che mi salvano per mancanza di tempo o pigrizia cronica sono le salviette Scrub&Peel di KIKO.
Mentre aspettavo di pagare i miei acquisti la commessa se n'è uscita con la solita tiritera, della serie "Guardi ci sono questi nuovi prodotti, gradisce provarli?", normalmente rispondo con un secco No e una faccia schifata, ma stavolta non si sa come nè perchè mi sono incuriosita e ho pensato che 5 euro in più o in meno non cambiavano il mio conto in banca (che poi non è così, ma lasciamo stare...).
Torno a casa, mi lavo la faccia e le provo: MITICHE.
L'uso è semplice: ci si lava bene la faccia e poi si passa la salvietta con movimenti circolari prima dal lato ruvido che contiene l'agente esfoliante e dei microrilievi, poi dall'altro lato che rimuove il prodotto lasciando effettivamente la pelle più liscia e morbida.
Si usano ogni 3 giorni circa e questo permette di mantenere la pelle luminosa anche adesso che arriva l'inverno. Come ho detto prima ben venga uno scrub fatto alla vecchia maniera, ma se proprio il tempo scarseggia questo prodotto è una validissima alternativa.

1 commento:

Francesca Romana Capizzi ha detto...

Le avevo provate ma della garnier mi pare solo che ora non le trovo più, andrò da kiko!
Don't Call Me Fashion Blogger
Bloglovin'
Facebook