mercoledì 26 dicembre 2012

E sotto la suola...

In principio furono le pumps di Loubotin con la suola rossa, poi arrivò Taylor Says e il mondo prese nuovi colori...Certe volte anche sotto la scarpa più seriosa si nasconde un tocco di follia.

Anchors Away


Anchors Away


Hells Bells


Melons  Melons


Monarchie    Monarchie


Smiles

Aria profumata e ... colorata

Quanti regali quest'anno...
Tanti e molto belli, ma non tutti costosi.
Mi ha colpito molto quello ricevuto da una collega: un'idea carina e innovativa.
Ho capito che era una candela appena ho preso il pacchetto in mano, era speziato, decisamente inebriante.
Mi aspettavo la solita candela decorativa e decisamente inutile, ma ho scoperto che era molto di più.
Il bicchiere che la contiene è in vetro e non in plastica, decisamente molto bello.
E cambia colore per giunta. Le istruzioni lo dicevano chiaramente. Non ho ancora capito esattamente come avvenga questa magia ma posso garantire che la pubblicità in questo caso non è per niente ingannevole.
Credo che all'interno contenga un qualche meccanismo che una volta accesa la candela cambia continuamente colore passando dal rosa all'arancio, dal blu al verde. Intendiamoci, niente di eccessivamente soft, ma veri e propri cambi di colore.
Un bellissimo regalo che io ho messo in bagno ma che starebbe benissimo anche in soggiorno o in cucina.
Ho proprio intenzione di prenderle delle altre e consiglio anche a voi di regalarle perchè saranno certamente gradite.

domenica 23 dicembre 2012

SE TI ABBRACCIO NON AVER PAURA.

Un padre e un figlio. Franco e Andrea.
E una moto.
E un viaggio su e giù per l'America.
Alla scoperta del mondo.
Niente di particolare probailmente, se non fosse per un piccolo dettaglio. Andrea è autistico.
Subito la mente vola a persone incredibilmente dotate per i numeri e chiuse in un mondo tutto loro. Ma mai la verità è stata più lontana.
All'epoca del viaggio Andrea ha sedici anni e tutta la voglia di essere normale, di sfuggire da quella malattia che lo tiene sospeso tra due mondi: il nostro e il suo.
E Franco con tanto coraggio e un pizzico di follia decide si può fare, si può partire per un'avventura del genere, senza pensarci troppo su, guidato dall'amore per questo figlio così diverso.
Il programma era di partire da Miami e arrivare in moto a Los Angeles, ma la vita certe volte prende pieghe differenti e così si scende un po' più giù, fino al Messico, e da qui fino al Brasile. Perchè fare quel passo in più, senza pensarci troppo certe volte è la cosa migliore che possa capitare. E allora gli occhi si aprono e il cuore è pronto ad abbracciare nuove persone con le loro culture e tradizioni. Abbracciare come fa Andrea, che con un gesto così semplice capisce le persone e decide se gli vanno a genio o no. Abbracciare così, senza un motivo comprensibile per noi, ma che per lui è un modo di comunicare.

Ho divorato il libro in pochi giorni e ho riflettuto molto sulle parole scritte da Ervas, che poi altro non sono che la messa in stampa dei racconti di Franco Antonello. Cosa farei io se ricevessi una notizia come quella che ha ricevuto Franco 18 anni fa? Avrei il coraggio di reagire?
Vale la pena porsi la domanda e cercare di darsi una risposta con tutta l'onestà di cui si è capaci. Perchè non sappiamo mai cosa ci riserverà il futuro.

Omologazione femminile

Nonostante nel mondo esistano tante bellissime borse ancora non riesco a spiegarmi perchè tante ragazze vadano pazze per borse di infima qualità che costano un occhio della testa. Giro per strada e vedo orde di ragazze omologate a un unico marchio. Tutte uguali, non le distingui l'una dall'altra.
In principio furono le borse Guess: duecento modelli ma alla fine tutte uguali con quel tessuto stampato che ormai alla sola vista mi viene il vomito. Ma ora che Guess lentamente decade ecco impossessarsi del primato il marchio Liu Jo, l'ennesima cafonata nel mondo della moda.



Guardate bene questa borsa. Bella vero? Bello il colore, il manico borchiato e anche il cornetto dorato che pende dalla chiusura. A prima vista sembra morbidissima e costa (solo) 150 euro circa con variazioni a seconda del modello scelto. 
Poi vai a leggere bene la descrizione sul sito e leggi che è fatta in eco-nappa. E che cazzo vuol dire?
Sappiamo tutte che la nappa è un tipo di pelle morbidissima, ma la versione eco? Bè mi spiace deludervi ma non è altro che plastica. E come tutti i materiali eco-pelle destinata a durare per un periodo limitato di tempo passando ovviamente per la tremenda fase dello "spellicciamento", ovvero il lento rovinarsi del manico in primis e del resto della borsa poi. Alla fine purtroppo il suo destino è la pattumiera.

Ora la domanda più importante. Ne vale la pena? Se cercate una borsa bella, comoda e sfruttabile quotidianamente la mia risposta è decisamente no. Ma se la volete per tenerla nell'armadio e tirarla fuori una volta ogni tanto per un'occasione più importante si può fare, ma per quel prezzo si può trovare qualcosa di meglio.

E visto che ci sono vi faccio vedere anche qualche altro dei modelli tanto in voga ultimamente. Vi volete omologare anche voi? Compratene una.

  


Borse Liu Jo : prezzi delle it bag

giovedì 13 dicembre 2012

Nuove creme mani KIKO

Che sia una fan del brand KIKO non è una novità per chiunque abbia letto il mio blog anche solo di sfuggita, e sapete perchè? Perchè la bellezza e la qualità non sono appannaggio solo dei grandi marchi che accompagnano i lori nomi altisonanti a prezzi spesso molto elevati.
Inoltre KIKO si sta allargando sempre più, creando linee interessanti che non riguardano necessariamente i cosmetici, ma anche altri prodotti di bellezza indispensabili in qualunque beauty-case.

E' il caso delle nuovissime creme per le mani.
Ce ne sono addirittura tre, ognuna creata per specifiche esigenze, affinchè si possa acquistare il prodotto più adatto ai propri bisogni.

Anti-Age Hand Cream








La crema mani nutriente anti età è adatta alle pelli mature che necessitano di un'idratazione più profonda.







Hydrating Hand Fluid







Per le più giovani c'è la crema idratante levigante che con una texture molto leggera garantisce una protezione duratura nel tempo, soprattutto ora col freddo invernale.






Intensive Hand Balm








E infine c'è il balsamo intensivo, perfetto per la pelle screpolata che urge un trattamento che dia subito sollievo ripristinando il film idrolipidico della cute.

domenica 2 dicembre 2012

Laetitia Casta per H&M

Quando vado da H&M compro di tutto senza nessun problema:calze, scarpe, borse e vestiti.
Tutto tranne l'intimo perchè non trovo mai il modello adatto a me.
Poi sfoglio una rivista e vedo che H&M per la campagna pubblicitaria della nuova linea di intimo ha scelto come testimonial Laetitia Casta, una donna vera, con un corpo vero, capace di rendere qualunque capo apettibile anche per noi comuni mortali.
Splendidi reggiseno e mutandine che per una volta lasciano nei cassetti i soliti perizomini striminziti.
I prezzi come al solo sono più che bassi, sono ridicoli!
Il mio unico cruccio resta sempre il solito, ovvero che ancora H&M non ha aperto a Cagliari, ma sarò paziente!